Il compromesso, o contratto preliminare, è un accordo vincolante e preventivo tra due o più parti al fine di definire alcuni aspetti (termini e condizioni legali) del successivo contratto definitivo di compravendita di un bene.

Il Compromesso consiste in una scrittura privata fra le parti (venditore e acquirente) nella quale devono essere riportate tutte le clausole e tutte le condizioni che regoleranno il contratto definitivo di compravendita.

Si tratta della fase più importante e delicata della trattativa perciò bisogna avere chiari i seguenti punti:

- prezzo dell'immobile

- modalità di pagamento

- data dell'atto di compravendità

- data della consegna

 

Contratto preliminare è un particolare contratto con il quale le parti si obbligano vicendevolmente alla stipula di un futuro contratto (il contratto definitivo). Ancorché il preliminare possa avere ad oggetto qualunque contratto (si noti, però, che parte della dottrina nega la configurabilità del preliminare di donazione e di contratto associativo), nella pratica esso è adoperato in via quasi esclusiva per vincolare le parti alla stipula di contratti ad effetti reali, quali la vendita o la permuta.